Español
English
Italiano
bambino empatico = adulto felice!
0 COMMENTI
5 novembre 2013  |  Scritto da famosatoys

Una famiglia è seduta a tavola per la cena . Il bambino si rifiuta di mangiare le verdure e il genitore reagisce dicendo: cosa fai,  non mangi? Ci sono persone in Africa che muoiono di fame ! E’ un’immagine abbastanza ricorrente…

Trasmettere empatia nei nostri bambini e farli sentire grati per quello che hanno è parte del nostro lavoro di genitori . Ma se si può insegnare in modo divertente e senza creare sensi di colpa è molto meglio.

Una ricerca scientifica svolta presso l’Università del Michigan dimostra che essere generosi ed empatici, se fatto in modo disinteressato crea effetti positivi come un migliore stato mentale e fisico , favorisce la longevità , riduce stress e  dà fiducia in sei stessi .

Ma come trasmettere la generosità nei nostri figli ? Come possiamo infondere un senso di empatia e di altruismo quando ce n’è bisogno ?

Jesper Juul, terapista familiare danese e autore di numerosi libri, consiglia come primo passo l’essere di esempio.

I bambini sono spugne e assorbono e imitano ciò che vedono . Saranno i primi testimoni del vostro comportamento con gli altri, da voi capiranno che l’empatia è normale nella vita di tutti i giorni . Buoni esempi sono lasciare il posto a sedere a qualcuno più anziano o più bisognoso di voi, aprire la porta per la persona dietro o aiutare un vicino di casa con le borse della spesa; semplici azioni quotidiane che insegnano l’empatia .

I bambini vedendo questi comportamenti saranno sicuramente curiosi. Rispondete alle loro domande, introducendo i concetti di differenze e disuguaglianze, spiegando che essere empatico significa anche condividere con gli altri.

Cucinare una bella torta per un familiare o un amico malato, fare un disegno o un piccolo pensiero sono piccoli gesti empatici, che non escludono un momento di svago e divertimento.

Creare momenti empatici
La vita è piena di opportunità per insegnare ai bambini ad essere empatici , non solo con gli altri ma con il mondo . La prossima volta che organizzate una passeggiata in campagna prendere un sacchetto di plastica per raccogliere la spazzatura che si trova, diventa un gioco e vince chi ne raccoglie di più. Contribuisce a mantenere pulito l’ambiente  è un modo di essere generoso verso gli altri e i vostri bambini ci penseranno due volte prima di gettare qualcosa per terra .

Donare è divertente
Organizzate un giorno per ogni stagione per cercare negli armadi e nelle scatole dei giocattoli, aiutandoli a scegliere, i vestiti diventati piccoli e i giochi con cui non giocano più da donare a qualche associazione. Si divertiranno anche loro a ricordare quando hanno ricevuto quel regalo e da chi e a immaginare cosa penserà il bambino che lo riceverà.

Pensare agli altri
La prossima volta che il vostro bambino vi chiede di comprare i suoi biscotti o cereali preferiti , incoraggiatelo a pensare a cosa potrebbe piacere anche al fratellino o al resto della famiglia e a godere della gioia data agli altri.

Se aiutiamo i nostri figli ad avere un cuore generoso è maggiore la probabilità che diventino bambini empatici prima e adulti felici poi.

CATEGORIAS: GIOCARE INSIEME  |  TAGS: , , , , , ,
ARTICOLI CORRELATI
Sfilate d’autunno…c’è anche Pinypon!
8 apps divertenti per imparare la matematica
W i nonni!
LASCIA UN COMMENTO
*Nome:
*Email:
Sito web (facoltativo):
Commento:

COMMENTI (0)