Español
English
Italiano
Tag: Storie
Lisa Heylauff, il nostro “creatore di sogni” di ottobre
0 COMMENTI
23 ottobre 2013  |  Scritto da famosatoys

“Le storie ci fanno credere nella opprtunità , a volte in modo così forte che ci danno il coraggio di cambiare la nostra vita . ” Queste sono le parole di Lisa Heydlauff , il nostro “creatore di sogni” di ottobre , la cui vita è cambiata grazie a un libro , Going to School in India.

Oggi la Heydlauff è fondatore e direttore di Going to School un’associazione/editore  no-profit   che crea strorie  destinate ai bambini più poveri dell’ India. L’associazione della Heydlauff crea storie incredibili , sulla base di un’ampia ricerca fatta con i bambini di tutta l’India .

Le loro storie sono libri , film , libri illustrati e programmi radiofonici che ispirano e motivano i bambini in tutto il paese a frequentare la scuola in modo da imparare una professione.

Le storie che escono da questa “officina creativa”  fanno già parte del programma di studi nazionale e Going to School ha ottenuto  premi e riconoscimenti in tutto il mondo . Ora la Heydlauff sta pensando a come  portare le storie su scale più grandi e in altri mercati emergenti o anche in città come New York – dove ha vinto un premio come Ted Fellow nel 2009 ed è un Young Global Leader del World Economic Forum

Che cos’è Going to School ?

Going to School sono storie . Creiamo belle storie che possano insegnare delle professionalità – dal creare una rete professionale a stilare un rendiconto finanziario o un business plan. Creiamo queste storie , stampiamo i libri e poi li consegnamo gratuitamente a 1.000 scuole secondarie dello Stato più povero dell’India, il Bihar .

Perché lo facciamo ? Perché in India , oltre il 52 % dei bambini abbandona la scuola prima dei 15 anni . Vogliamo interrompere il ciclo di povertà fornendo a bambini e giovani le competenze scolastiche , così che possano  diventare imprenditori , creare in futuro dei posti di lavoro, generare reddito e involvere dalla forte situazione di disagio economico in cui sono.

Sappiamo che le storie possono farlo. Possono raggiungere i ragazzi a scuola . Storie nella loro lingua  che li convincano del fatto che con lo studio e con delle competenze potranno cambiare il loro futuro.

Il nostro programma principale si chiama Be! an Entrepreneur (Diventa Imprenditore!)  ed è formato da 50 storie che insegnano i principi imprenditoriali a 100.000 ragazzi in età 12-14 nel distretto 9 del Bihar .Questo programma è cresciuto grazie a quello che abbiamo creato prima : il nostro primo libro per bambini Going to school in India distribuito in 45.000 scuole, e la nostra serie tv  Girl Stars che è stata trasmessa sulle tv nazionali e vista da oltre 100mila persone. Il nostro metodo è stato inserito nel programma di studi nazionale e i materiali continuano a essere distribuiti a oltre 10 milioni di ragazzini ogni anno .

Qual è stata la lezione più importante che hai imparato dai bambini?

Ho imparato che i bambini credono nelle storie , e che se ci credi fortemente riuscirai a realizzare il tuo sogno .

Chi sono i  tuoi ” Creatori di sogni “ ?

Prima di iniziare questo progetto, ho avuto la fortuna di avere 3 i ” Creatori di sogni “. Uno scrittore amico che mi ha motivato a viaggiare in India  quando avevo 23 anni , un altro amico che mi ha insegnato a scrivere proposte e strutturare i miei sogni in una forma che gli altri potessero comprendere e , infine , un amico imprenditore che ha creduto nella possibilità e disse: “Perché no? ”

Oggi, i miei “creatori di sogni” sono 61 persone che lavorano per Going to School. Visitando ogni giorno scuole e  college e assicurandosi che i ragazzi con l’aiuto delle nostre storie imparino a realizzare i propri progetti e i propri sogni.

Qual è il tuo prossimo obiettivo ?

Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i 1,2 milioni di giovani che vivono in povertà dandogli delle competenze scolastiche entro il 2015 . Come ? Attraverso una storia.

Se dovessi dare un consiglio ai genitori riguardo la creatività , i sogni e la motivazione dei loro figli , che cosa diresti loro?

Leggete ai vostri bambini . Nel mondo della tecnologia, sempre più i libri possono ancora realizzare sogni dei vostri bambini , senza stereotipi i libri ispirano la fantasia e la creatività.

Photo credit : Nitin Upadhye